I carabinieri della stazione di Azeglio hanno denunciato a piede libero una donna 53enne di Piverone perché nell’ultimo anno ha ripetutamente maltrattato la madre 82enne, sia con violenze fisiche sia con insulti e punizioni. L’ultima violenza perpetrata ha procurato all’anziana madre un trauma cranico ed altre lesioni. La figlia è stata così deferita alla procura d'Ivrea che adesso dovrà valutare l'eventuale allontamento della donna dalla casa condivisa con l'anziana madre.

A dare l'allarme sono stati i medici dell'ospedale d'Ivrea, quando la pensionata si è presentata al pronto soccorso con lesioni sospette. Dopo l'intervento dei carabinieri la donna ha dovuto ammettere i maltrattamenti della figlia. Gli accertamenti successivi hanno permesso ai militari dell'Arma di denunciare la casalinga. Anche l'ultima aggressione sarebbe avvenuta per futili motivi.

Galleria fotografica

Articoli correlati