Attimi di apprensione questa mattina, poco prima di mezzogiorno, sulla provinciale che collega Pratiglione con Canischio. Un camion cisterna pieno di Gpl è rimasto in bilico sulla provinciale a causa del cedimento della banchina. L'autista si era appena fermato per dare una mano ad un automobilista finito anche lui in panne a causa del fango quando il camion, a causa del peso, è sprofondato sul lato destro. 

Trattandosi di un camion carico di Gpl l'autista ha immediatamente chiamato i vigili del fuoco che sono intervenuti con due squadre interrompendo, per precauzione, il traffico sulla provinciale. Poi grazie all'intervento dei cantonieri, con l'ausilio di una benna, è stato possibile rimettere in carreggiata il camion evitando pericolose perdite.

Nel giro di un paio d'ore la situazione è tornata alla normalità e la viabilità è stata nuovamente garantita lungo la provinciale.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati