IVREA - Sono terminate nei giorni scorsi le selezioni del Bando «Diamo una mano al Canavese», giunto alla quinta edizione. Tramite esso Fondazione di Comunità del Canavese sostiene le iniziative che rispondono alle esigenze delle fasce deboli, fragili ed emarginate della nostra comunità e in particolare quest'anno, data l’eccezionalità del momento storico che stiamo vivendo e che vivremo, con progettualità che hanno adattato tempi, metodi e contesto operativo alla emergenza sanitaria da covid.

Tra i venticinque progetti ricevuti (il cui valore complessivo ammonta ad euro 176.664,96) il Comitato di Valutazione in accordo con il Consiglio di Amministrazione, ha individuato e deciso di sostenere le tredici iniziative che maggiormente hanno saputo rispondere al contesto emergenziale o ad urgenze e nuovi bisogni sorti in conseguenza. Si è valutato inoltre di continuare a sostenere un ulteriore progetto in continuità, per un totale di quattordici progetti, tutti con forte ricaduta sociale in ambito di contrasto alla povertà, al disagio e all’esclusione sociale, educazione, formazione e prevenzione, prossimità e sollievo. La cifra totale che verrà erogata a sostegno del territorio è di euro 43.580,00.

Nelle prossime settimane pubblicheremo sul nostro sito tutte le informazioni relative alle erogazioni unitamente alla descrizione dei progetti finanziati.

Galleria fotografica

Articoli correlati