Buon riscontro di pubblico, oggi, al Castello Malgrà di Rivarolo Canavese per l'iniziativa «Un castello per tutti». Un giorno di festa animato dalle associazioni cittadine e da alcune comunità di migranti presenti in Canavese. Nel giardino di fronte al Castello e nel cortile interno, oltre venti associazioni attive sul territorio rivarolese in ambito sociale, culturale e sportivo hanno incontrato i visitatori. Tra loro anche gli amministratori locali e il deputato Pd, Francesca Bonomo. Nel cortile del castello presenti anche gli studenti del Ciac che hanno effettuato dimostrazioni pratiche delle attività svolte durante l’anno nell’ambito dei corsi di estetista, acconciatore e ristorazione. La musica è stata curata dalla Società Filarmonica Rivarolese, dalla Comunità di Sant'Egidio, dal Coro Polifonico Città di Rivarolo Canavese e dalla comunità marocchina. Una giornata all'insegna dell'accoglienza che ha coinvolto le tante anime di Rivarolo e del Canavese: una festa multietnica che si è accompagnata perfettamente alla mostra, realizzata sempre al castello Malgrà, dalle scuole del Canavese.

Galleria fotografica

Articoli correlati