CALUSO - Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco, ieri mattina, domenica 20 dicembre, per il salvataggio non certo usuale di un germano reale caduto in un pozzo profondo otto metri. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona. Il volatile stava annaspando quando è riuscito a richiamare l'attenzione di un passante. Nel pozzo, infatti, vicino ai binari della ferrovia in via Vittorio Veneto, erano presenti almeno due metri d'acqua. I vigili del fuoco di Montanaro, i sommozzatori e i tecnici del nucleo Saf sono riusciti a recuperare lo sfortunato volatile che è stato poi affidato alle cure di un veterinario. 

Galleria fotografica

Articoli correlati