La programmazione del cinema Ambra di Valperga si arricchisce in queste settimane degli esclusivi eventi Nexo Digital. Sette nuovi titoli per il cartellone della Grande Arte al Cinema di Nexo Digital, che nel 2020 proporrà una nuova stagione capace di spaziare dai grandi artisti rinascimentali, come Botticelli, Leonardo e Raffaello, sino ai ritratti di Lucian Freud, passando attraverso la pittura impressionista, l’arte di Modigliani e un approfondimento sull’iconografia della Pasqua nella storia dell’arte.
 
La stagione ha avuto inizio mercoledì 15 gennaio con Leonardo, occasione per ripercorrere, passo per passo attraverso la sua pittura, la vita di Leonardo Da Vinci a chiusura dell’anno di celebrazioni dedicate a questo famoso artista. Si prosegue mercoledì 12 febbraio con un docu-film che rivela cinquanta inediti capolavori del movimento che ha rivoluzionato la storia dell’arte moderna: Impressionisti segreti. Poi ancora mercoledì 1 aprile il film dedicato all'artista d’avanguardia diventato un classico contemporaneo, Maledetto Modigliani, seguito da La Pasqua nell'arte un docu-film che esplora le rappresentazioni della Pasqua dai tempi dei primi cristiani sino ai giorni nostri, per raccontare i diversi modi in cui gli artisti hanno rappresentato la morte e la rinascita attraverso i secoli
 
Mercoledì 29 aprile sarà invece la volta di Botticelli e Firenze, un concentrato di arte e cultura che ci permetterà di rivivere la Firenze delle botteghe attraverso la vita di Botticelli, le collaborazioni, le sfide e i successi. Fin dal suo esordio sotto l'ala dei Medici, Botticelli si impose come l'inventore di una Bellezza ideale, che trova la sua massima espressione in opere come Primavera e Nascita di Venere. Il 27 maggio continua il viaggio nel Rinascimento con Raffaello il giovane prodigio. Si chiude la rassegna mercoledì 24 giugno con un docufilm che mostra la vita e il lavoro di un maestro moderno Lucian Freud, autoritratto. 
 
Non mancheranno però anche gli eventi fuori cartellone che verranno definiti mese per mese: il primo sarà mercoledì 19 febbraio con Fabrizio De Andrè e Pfm, il concerto ritrovato, film che, partendo dalla ritrovata registrazione video completa del concerto di De Andrè datato 3 gennaio 1979 a Genova insieme alla PFM, racconta il sodalizio artistico tra il grande cantautore genovese e la rock band capitanata da Franz Di Cioccio.

Galleria fotografica

Articoli correlati